Rodi

Estate 2018

Volo speciale

Santorini

Estate 2018

Partenza da Palermo o Catania

Portogallo

Dal 14 luglio 2018

Partenza settimanali ogni sabato

Viaggi per comitive

I viaggi per gruppi e comitive sono l’alternativa ideale all’organizzazione autonoma: un sistema che consente di non doversi preoccupare di nulla, dalla prenotazione al trasporto, e di godersi la propria vacanza in tutta tranquillità. Naturalmente viaggiare piace a tutti. Ma come? In molti storcono il naso all’idea di un viaggio organizzato, perché sovente l’idea è che i viaggi per gruppi siano strutturati troppo rigidamente e non concedano la possibilità di apprezzare appieno un popolo e un paese nuovo: insomma, tanti credono che la vacanza da soli o in coppia sia il modo più autentico e vero di visitare i quattro angoli del mondo e di provare le esperienze che questi hanno da offrire.

Il gruppo garantisce prezzi vantaggiosi.

In realtà, i vantaggi dei viaggi per gruppi sono molteplici, posto che è difficile fare un discorso generale e che naturalmente l’offerta varia molto a seconda dell’agenzia e della compagnia scelta. In linea di massima, però, l’organizzazione di questi viaggi non lascia nulla al caso, soprattutto in quelle occasioni – e non sono poche – dove la barriera della lingua e le lungaggini burocratiche potrebbero impedire di ammirare appieno le bellezze della propria meta o di accedere senza problemi ad attrazioni molto affollate. Non c’è nulla di peggio che arrivare in una città straniera e scoprire sul posto che il museo più importante ha cambiato giorno di chiusura, o che per certi eventi è necessaria la prenotazione settimane se non mesi prima della visita. I viaggi per gruppi risolvono questi problemi accollandosi tutto il servizio di prenotazione da parte dei clienti, avvalendosi anche del vantaggio rappresentato dalle comitive e dai prezzi ridotti per i gruppi più numerosi. La corsia preferenziale per i gruppi consente di avere condizioni migliori negli hotel e nei ristoranti, e quando si verificano situazioni impreviste non c’è niente di meglio che avere una guida preparata per risolvere ogni inconveniente. Questo è tanto più vero quando la meta della propria vacanza è al di fuori dei tradizionali circuiti turistici o non è presente un’ambasciata italiana. I viaggi per gruppi, malgrado ogni giornata sia ricca di attività, sono insomma molto più riposanti, anche perché in quasi tutte le loro varianti il trasporto è affidato a un autista; in questo modo è possibile spostarsi coprendo anche parecchie centinaia di chilometri ogni giorno, così da non perdersi proprio nulla di un Paese, laddove un viaggio organizzato in autonomia comporta necessariamente delle scelte più limitate e itinerari ridotti. Infine, i viaggi per gruppi sono un’occasione per socializzare e conoscere persone nuove, con cui condividere un momento di relax come la vacanza e magari veder nascere nuove amicizie: tanti “compagni di viaggio” si sono conosciuti proprio così e si accordano ogni anno per partecipare allo stesso pacchetto vacanze.